Continuità o imprevedibilità. L’Europa attende con ansia di sapere chi sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti. Nell’attesa, molti governi europei tiferanno per uno dei due candidati.

La mappa è ricavata dalle dichiarazioni pubbliche rilasciate negli ultimi mesi dai capi di stato e di governo europei. Blu a favore di Clinton, rosso di Trump. Bianco per quei politici che hanno deciso di non sbilanciarsi.

In fondo le dichiarazioni dei principali partiti euroscettici, tutti a favore del candidato repubblicano.

ue-da-che-parte_17893470_d11f15112497b0ea941582747336bb503752444e